Treviso si aggiudica gara 1 playoff 71-59

di SNT Redazione
Fonte: Archivio Pallacanestro Trapani
Vedi letture
Foto

De' Longhi Treviso - 2B Control Trapani 71-59 (23-17, 40-24, 58-43)

De' Longhi Treviso: Logan 11, Imbrò 13, Tessitori 9, Alviti 5, Burnett 20, Severini 4, Chillo 4, Lombardi 4, Uglietti 1, Sarto ne, Barbante ne; All. Menetti;

2B Control Trapani: Renzi 12, Clarke 16, Nwohuocha 4, Ayers 5, Miaschi 8, Mollura 6, Pullazi 3, Czumbel 2, Marulli 3, Artioli; All. Parente

Arbitri: Ciaglia, D'Amato e Pellicani;

Il primo round degli ottavi se lo aggiudica la De’ Longhi Treviso che al Pala Verde ha battuto 71-59 la Pallacanestro Trapani conquistando gara uno del primo turno dei playoff di Serie A2. Padroni di casa che però hanno faticato contro Trapani che esce a testa alta dal confronto, soprattutto per la reazione dell’ultimo quarto in cui la squadra di coach Parente, dopo un inizio di gara molto contratto, con una grande difesa è stata capace di risalire dal -21 di inizio terzo quarto (50-29) fino a – 7 (59-52) dopo una tripla di Clarke a 5’ dalla fine, mettendo paura alla corazzata trevigiana. Negli ultimi possessi, però, era una tripla di Logan a ricacciare definitivamente indietro i granata che possono recriminare sulle scarse percentuali nel tiro dalla lunga distanza (5/25 con il 20%) con uno 0/15 nei primi 3 periodi. Un incontro che ha visto i granata quasi sempre rincorrere i veneti, più continui nel corso dei quaranta minuti di gioco. Tra i singoli in doppia cifra Clarke e Renzi con 16 e 12 punti realizzati, buon impatto difensivo, invece, per Nwohuocha. Tra i padroni di casa miglior realizzatore l’americano Burnett con 20 punti. Si è dunque dimostrato troppo arduo il compito per la squadra di Daniele Parente, che aveva agganciato i playoff in extremis, da nona classificata, al cospetto di una squadra profondissima, che contro i granata ha raccolto la sua tredicesima vittoria consecutiva. Gara 2 in programma sempre a Treviso, martedì sera, alle 20,30.

 


Altre notizie
Martedì 21 Maggio